COMITATO PERTITE

IL NOSTRO CIRCOLO E' DA ANNI AL FIANCO DEL COMITATO PER IL PARCO DELLA PERTITE.

La storia della città di Piacenza si intreccia con quella delle aree militari, grandi spazi che oggi però sono ormai in gran parte dismessi. Che futuro avranno?

L'ex Pertite si trova lungo la via Emilia Pavese, tra i quartieri Infrangibile, Sant'Antonio e Borgotrebbia.
Fu un laboratorio dove la “pertite”, un sensibile esplosivo, veniva usata per la realizzazione di componenti bellici e per il caricamento di proiettili. Nell'area sorse anche una scuola di artificieri sottufficiali e soldati e già nella Prima Guerra Mondiale si raggiunsero ben 700 unità tra uomini e donne. In preparazione della Seconda Guerra Mondiale la fabbrica bellica lavorò a pieno ritmo finché l’8 Agosto 1940, per cause ancora incerte, un’esplosione portò la morte tra decine di lavoratori all’interno dell’area militare.
Oggi migliaia di cittadini chiedono che quest'area diventi PARCO PUBBLICO. L'ex Pertite, inutilizzata da anni, è già una vera area boscata che ha ritrovato una rara naturalità, ma segreta ai più perché ancora oggi non visitabile per vincoli militari.

LA MARCIA DEI PASSEGGINI

Il 23 giugno 2018 si è svolta la Marcia dei Passeggini. Una allegra e rumorosa camminata intorno all’area Pertite per ribadire che i piacentini vogliono che l’area venga destinata a parco e nient’altro, nemmeno se si parla di ospedale.

Vogliamo che l'avventura di trasformarla in parco come è successo per il parco della Galleana si ripeta!


Se si vuole davvero riqualificare la città per TUTTI i cittadini è necessario preservare dall’edificazione e destinare a parco pubblico le pochissime aree urbane inedificate e di grandi dimensioni ancora presenti. E' un'opportunità straordinaria da non perdere, aiutaci anche tu..

Ultima tappa del tour piacentino. Ora siamo di fronte al Parco della Pertite per raccontarvi cosa sta succedendo.

Pubblicato da Danilo Toninelli su Lunedì 26 febbraio 2018