AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DI PULIAMO PIACENZA – IL SECONDO APPUNTAMENTO A PIACENZA

Torna, per il secondo anno di fila, "Puliamo Piacenza", l'iniziativa promossa da Editoriale Libertà in collaborazione con Legambiente e Plastic Free e il sostegno di Iren. Per il secondo anno di fila, quindi, un quotidiano decide di "sporcarsi le mani" direttamente e chiamare la provincia tutta ad agire contro i rifiuti. L'edizione di questo anno si allarga alla provincia come già fatto nell'autunno del 2021 per realizzare questo piccolo grande gesto di bellezza per le nostre città.

Sono quattro le occasioni in cui ci troveremo:

  • sabato 23/4 a Cadeo dalle 9.00 alle 12.00;
  • domenica 15/5 a Piacenza dalle 10 alle 12.00;
  • sabato 21/5 a San Nicolò nel pomeriggio;
  • domenica 5/6 a Cortemaggiore nel corso della mattinata.

IL SECONDO APPUNTAMENTO - DOMENICA 15/5 A PIACENZA

Prosegue Puliamo Piacenza: questa volta si torna nel capoluogo, si torna a Piacenza! Vi aspettiamo domenica 15/5 a partire dalle ore 10: il luogo di ritrovo è l'ex parcheggio della taverna delle fate, dove un tempo c'era la Map, per pulire l'argine del Po. È consigliato portare: la pinza raccogli rifiuti (se si ha); una borraccia con acqua; abbigliamento sportivo e calzoni lunghi. Al punto di ritrovo verranno messi a disposizione gratuitamente da Iren guanti e pinze per la raccolta.

COM'È ANDATA A PIACENZA?

Abbiamo pulito l'area del lungo Po e la zona di fianco, sotto al ponte stradale, vicino alla ciclabile che scende dal ponte. Il risultato? Oltre 550 kg di rifiuti indifferenziati, 110 kg di vetro e 10 di plastica, quasi tutti raccolti nell'area di  fianco alla ciclabile dei Pontieri, dove ci sono le case abbandonate dei ferrovieri. Una incredibile discarica di rifiuti. Oltre 50 sacchi per centinaia di bottiglie di vetro e plastica, montagne di vestiti, coperte, ingombranti. Una situazione di degrado ambientale e sociale ed un distacco della città dal suo fiume, mai seriamente affrontati negli anni, su cui si sono spese un fiume di parole, convegni e progetti sempre rimasti solo sulla carta.
Noi oggi la nostra piccola parte l'abbiamo fatta, una goccia, ma è ora di dare una nuova vita al nostro lungo Po, con un concreto progetto di valorizzazione che unisca finalmente Piacenza al suo fiume, dando inoltre una casa a chi, in disagio sociale, abita gli edifici abbandonati.

281346426_2094508137395379_1023186876473790405_n
281415145_2094507887395404_8870065384560499134_n
281211985_2094507850728741_1798846039868314130_n
281254895_2094509310728595_6051214636342889389_n
281300237_2094507984062061_2093874737389214923_n
281383309_2094508040728722_5340022828897481233_n
281535814_2094508927395300_8737635421975471514_n
281588694_2094508464062013_9077934017313188955_n
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

IL PRIMO APPUNTAMENTO - SABATO 23/4 A CADEO

Vi aspettiamo per il primo appuntamento che si terrà sabato 23 aprile 2022 a Cadeo dalle ore 9 alle ore 12: ci troveremo presso la piazzetta del pellegrino, alle spalle del municipio. Al punto di ritrovo verranno messi a disposizione gratuitamente da Iren guanti e pinze per la raccolta.

COM'È ANDATA A CAORSO?

A Roveleto, insieme ai fantastici ragazzi e ragazze delle scuole medie, alla sindaca Marica Toma, ai volontari di Fiorenzuola in Movimento di Plastic Free, abbiamo ripulito parchi, aiuole, strade di campagna. La nostra lotta contro l'abbandono dei rifiuti non si ferma!

279180237_2078071755705684_2784084925503734726_n
279158123_2078071922372334_7543542859039146196_n
279158856_2078071855705674_4168169667841196764_n
279168400_2078071965705663_7293354323220868981_n
279174470_2078072075705652_1284277434505162418_n
279188182_2078072029038990_2826444186928845293_n
279229513_2078072005705659_5770167578117954038_n
279259440_2078071889039004_749422289656008096_n
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow